fbpx
La personalità prima e dopo la vita
La personalità prima e dopo la vita
5 May, 2020
Natale: la nascita di Cristo
Natale: la nascita di Cristo
6 May, 2020
Conoscenza oltre l'intelletto

Conoscenza oltre l’intelletto

Se vi chiedessero: Cos’è la conoscenza, cosa rispondereste?

Forse mi vengono in mente alcune parole come scuola, studio, pensiero, libri, università, concetti, teorie, scienza, ragione, intelletto, ecc.

Ebbene, quelle parole e molte altre ancora emergono dalla mente, dalla ragione, che subito vuole spiegare tutto con i suoi pensieri e concetti. E poiché siamo abituati a usare l’intelletto come unico strumento di conoscenza, esso si impone e oscura qualsiasi altro tipo di approccio alla realtà. Il risultato è il crescente impoverimento della capacità di sapere.

Così anche il dominio dell’intelletto nella nostra società attuale ci fa credere molte volte che se leggiamo qualche libro, per esempio, sulle piante, questo ci fa avere delle conoscenze su di esse. Anche se forse solo poche volte abbiamo seminato qualcosa o forse mai.

E in modo simile “studiamo” molte cose: i pianeti, l’evoluzione degli esseri umani, la vita degli animali, ecc. In questo modo accumuliamo nella nostra memoria centinaia di teorie e concetti. Ecco perché, prima di ogni domanda, si innesca nella mente un “cercatore” che trova la risposta “colta”. E poi “ripetiamo” un concetto, parole su un fenomeno che non conosciamo. Perché non l’abbiamo mai visto, perché non l’abbiamo mai vissuto, perché non l’abbiamo mai sentito.

E se chi l’ha scritto si fosse sbagliato? E se non fosse sano di mente? E se dicesse solo quello che gli è venuto in mente?

Cosa stiamo ripetendo allora?

Cosa sappiamo?

La vera conoscenza

La vera conoscenza

Gnosi è una parola che deriva dal greco e significa Conoscenza. Ma la vera conoscenza è qualcosa di molto diverso da ciò che la società postmoderna ci ha insegnato.

Per cogliere il significato profondo di questo termine, dobbiamo mettere in gioco tutte le capacità cognitive dell’uomo. Capacità che sono innate, ma che la gente comune non usa e quindi si sono deteriorate: “organo che non si usa, si atrofizza”.

Queste capacità latenti possono essere sviluppate e rigenerate con tecniche precise che venivano insegnate nelle antiche scuole iniziatiche. E oggi sono anche alla nostra portata. Alla portata di chi le cerca. Attraverso queste facoltà è possibile raggiungere la conoscenza diretta, quella che nessuno può trasmettere perché è necessario viverla.

“La Gnosis è la dottrina sintetica che ha dato origine a tutti i movimenti e correnti filosofiche, scientifiche, religiose, artistiche, esoteriche, psicologiche e culturali.” Samael Aun Weor

In breve, la Gnosis è la conoscenza perenne e universale apprezzabile attraverso le facoltà di conoscenza dell’Essere. La Gnosis il conoscimento, la saggezza, si trova in tutta la creazione e dato che l’uomo è un microcosmo si trova anche nel suo universo interiore.Ma questa conoscenza si rivela solo davanti a chi osa strappare il velo del mistero per raggiungere la verità, davanti a chi intraprende il viaggio più straordinario, verso il proprio mondo interiore.

“Uomo, conosci te stesso e conoscerai l’universo e gli Dei” Oracolo di Delfi

Che cos’è la conoscenza? Beh, scopritelo da soli, cos’è la Gnosis? Beh, vivetevela da soli. Altrimenti smette di essere Gnosis e diventa solo un’altra teoria.

“Ogni teoria è grigia, e solo è verde, l’albero dei frutti dorati che è la vita.”  Goethe

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Aiutaci